giovedì 24 agosto 2017

MUSICA – THE DOORS – 24 AGOSTO 1966 INIZIO DI UNA LEGGENDA

L'Agosto del 1966 segna una tappa decisiva nella Storia dei Doors. Jim Morrison, Ray Manzarek, Robbie Krieger e John Densmore erano diventati "la Band" del momento di Los Angeles grazie all'ormai leggendario ingaggio al "Whisky a Go Go".

Il 18 Jack Holzman, Presidente della Elektra Records, che su segnalazione di Arthur Lee, il Leader dei troppo sottovalutati Love, li aveva ascoltati proprio nel club sullo Strip, li mette sotto contratto.

Il 24 Agosto I Doors entrano nei Sunset Sound Recording Studios e nel giro di una settimana registrano il primo Album della loro Carriera. Il Disco, che per titolo ha il nome della Band, uscirà nel Gennaio del 1967 spalancando le porte del mito.
E' un debutto clamoroso: Morrison, Manzarek, Krieger e Densmore avevano messo a punto il loro Repertorio e il loro stile durante l'ingaggio al Whisky a Go Go e così la loro prima prova su vinile offre già dei titoli destinati a diventare dei Classici: ci sono "The Cristal Ship", la versione di "Alabama Song" di Bertolt Brecht e Kurt Weill, ma soprattutto i 12 minuti di "The End", "Break on Trough", che uscirà come primo singolo, e "Light My Fire", che rimane il più grande successo della loro Carriera.
Scritto da Robbie Krieger conquistò subito il primo posto della Classifica, anche se in una versione "editata", che vuol dire ridotta a tre minuti tagliando gli assoli di Organo e Chitarra. A distanza di poco più di un anno "Light My Fire" tornò ai vertici delle classifiche di mezzo Mondo grazie alla strepitosa cover firmata da José Feliciano, diventata a sua volta un classico, riproposto in innumerevoli versioni, compresa quella italiana interpretata da Nicola Di Bari e intitolata "Dammifuoco".

Lo stesso Robbie Kriegerha sempre espresso la sua gratitudine nei confronti di José Feliciano, riconoscendo di aver incassato più diritti dalla sua interpretazione che da quella originale. Quanto ai Doors l'avventura è durata per altri sette album e cinque anni, sostanzialmente fino al 3 Luglio del 1971 quando Jim Morrison è morto a 27 anni.


Anche se la storia registra tentativi di tenere insieme la ditta - Densmore per altro si è sempre opposto, ricorrendo anche alle vie legali, allo sfruttamento commerciale del marchio The Doors - la Band è finita con la morte prematura di Morrison, front man e Autore dei Testi semplicemente insostituibile.
Sono passati tanti anni da quell'Agosto: anche Ray Manzarek, che era la mente musicale della Band, se ne è andato, il 20 Maggio del 2013, ma il tempo non ha minimamente scalfito il mito dei Doors, una delle icone più potenti mai generate dal magma del rock'n'roll.

PAULO COELHO

Paulo Coelho, nasce a Rio de Janeiro ( Brasile ) il 24 Agosto 1947.
Scrittore e Poeta brasiliano.

Opere tradotte in italiano :

  • Il cammino di Santiago
  • L'alchimista
  • Sulla sponda del Fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto
  • Monte Cinque
  • Manuale del guerriero della luce
  • Veronika decide di morire
  • Il diavolo e la signorina Prym
  • Undici minuti
  • Life. Aforismi sulla vita
  • Viaggi. Diario giornaliero
  • Lo Zahir
  • Alchimia Agenda
  • Sono come il fiume che scorre
  • Sfide – agenda 2007
  • Henry Drummond, il dono supremo
  • La strega di Portobello
  • Enigma
  • Gioia 2009
  • Brida
  • Il vincitore è solo
  • Ispirazioni, agenda 2010
  • Amore
  • Le Valchirie
  • Saggezza, agenda 2011
  • Aleph
  • Il manoscritto ritrovato ad Accra
  • Adulterio
  • La spia

PIERFRANCESCO FAVINO

Pierfrancesco Favino, nasce a Roma il 24 Agosto 1969.
Attore italiano.

Filmografia ( parziale ) :

Cinema :

  • Pugili
  • Correre contro
  • In barca a velo contromano
  • il Principe di Homburg, regia di M. Bellocchio
  • I giudici, regia di R. Tognazzi
  • La carbonara, regia di L. Magni
  • L'ultimo bacio
  • Da zero a dieci
  • Emma sono io
  • Al cuore si comanda
  • Passato prossimo
  • Le chiavi di casa, regia di G. Amelio
  • Amatemi
  • Romanzo criminale, regia di M. Placido
  • Una notte al museo 1 – 2
  • La sconosciuta, regia di G. Tornatore
  • Saturno contro, regia di F. Ozpetek
  • Le cronache di Narnia
  • Miracolo a Sant'Anna, regia di S. Lee
  • L'uomo che ama
  • Angeli e demoni, regia di R. Howard
  • Cosa voglio di più, regia di S. Soldini
  • Baciami ancora
  • Figli delle stelle
  • Posti in piedi in paradiso, regia di C. Verdone
  • Romanzo di una strage, regia di M.T. Giordana
  • Rush, regia di R. Howard
  • Suburra
  • Le confessioni
  • Moglie e marito
  • Rachel

Televisione :

  • Una questione privata
  • Amico mio
  • Padre Pio
  • Giuda
  • Tommaso
  • Gli insoliti ignoti
  • Ladri ma non troppo
  • Ferrari
  • Gino Bartali
  • Pane e libertà
  • Il Generale Della Rovere
  • Marco Polo


Premi e Riconoscimenti :

David di Donatello : 2006 – 2012

Nastro d'Argento : 2006 – 2012 - 2014 - 2017

Globo d'Oro : 2012

Ciak d'Oro : 2005 – 2012

PAOLA PITAGORA

Paola Pitagora,nasce a Parma il 24 Agosto 1941.
Attrice italiana, famosa per la sua versatilità nell'interpretare Ruoli sia teatrali sia cinematografici, oltre che televisivi, nella sua pluriennale carriera ricca di successi e di affermazione.

Filmografia ( parziale ) :

  • Messalina, Venere imperatrice
  • Kapò
  • La viaccia
  • Cronache del '22
  • Barabba
  • Il terrore della notte
  • La vita provvisoria
  • Ragazze di buona famiglia
  • La calda pelle
  • Operazione terzo Uomo
  • I pugni in tasca, regia di M. Bellocchio
  • Scusi, lei è favorevole o contrario?, regia di A. Sordi
  • Bersaglio mobile, regia di S. Corbucci
  • I Promessi Sposi
  • Tenderly
  • Salvare la faccia
  • Senza sapere niente di lei, regia di L. Comencini
  • Disperatamente l'estate scorsa
  • Equinozio
  • Solo andata
  • Revolver
  • Il sindacalista
  • Il serpente
  • Il domestico
  • Aiutami a sognare, regia di Pupi Avati
  • Atelier
  • Incantesimo 1-9
  • I cerchi nell'acqua
  • Le 3 rose di Eva
  • Gli anni spezzati – l'Ingegnere

PEPPINO DE FILIPPO

Peppino De Filippo, all'anagrafe Giuseppe De Filippo, nasce il 24 Agosto 1903, muore il 26 Gennaio 1980.

Attore cinematografico, Comico, Attore Teatrale e Commediografo.

È considerato uno dei più celebri Attori comici italiani, sia in ruoli di protagonista che di coprotagonista. Celebre anche per aver fatto coppia con Totò in molti Film di successo degli Anni cinquanta e sessanta.

Teatro ( parziale ) :

  • Trampoli e cilindri
  • Un ragazzo di campagna
  • Spacca il centesimo
  • Miseria bella
  • Una persona fidatissima
  • Aria paesana
  • Amori e balestre!
  • Sto bene con l'elmo
  • Cupido scherza e spazza
  • Quaranta ma non li dimostra
  • I brutti amano di più
  • Lorenzo e Lucia
  • Liolà
  • Il compagno di lavoro
  • Il mio primo amore
  • Il grande Attore
  • Prestami cento lire
  • I casi sono due
  • Quel bandito sono io!
  • L'ospite gradito!
  • Carnevalata
  • I migliori sono così
  • Pranziamo insieme!
  • Noi due!
  • Dietro la facciata
  • Il talismano della felicità
  • Omaggio a Plauto
  • L'amico del diavolo

Filmografia ( parziale ) :

  • Il cappello a tre punte
  • Quei due
  • In campagna è caduta una stella, regia di E. De Filippo
  • Notte di fortuna
  • Non ti pago!
  • Campo de' fiori
  • Ti conosco Mascherina, regia di E. De Filippo
  • Luci del Varietà, regia di Federico Fellini e Alberto Lattuada
  • La Famiglia Passaguai, regia di A. Fabrizi
  • Totò e le donne, regia di Steno
  • Ragazze da marito, regia di E. De Filippo
  • Una di quelle, regia di A. Fabrizi
  • Totò, Peppino e la....malafemmina
  • Totò, Peppino e i fuorilegge
  • La banda degli onesti
  • Totò, Peppino e le fanatiche
  • Pane, amore e Andalusia
  • La cambiale
  • Signori si nasce
  • Letto a tre piazze
  • Chi si ferma è perduto
  • Il Mattatore
  • Totò, Peppino e ...la dolce vita
  • Totò, Peppino divisi a Berlino
  • Il giorno più corto
  • Boccaccio '70
  • Gli Onorevoli
  • La fabbrica dei soldi
  • Non stuzzicare la zanzara, regia di Lina Wertmuller

MUSICA - SHAHRAZAD - NIKOLAJ RIMSKIJ-KORSAKOV

Shahrazād, Op. 35 è una Suite Sinfonica composta da Nikolaj Rimskij-Korsakov nel 1888.
Ispirato alle ' Mille e una Notte ', a volte conosciute come ' Le Notti arabe ', questo Lavoro Orchestrale unisce due caratteristiche peculiari della Musica di Rimskij Korsakov: un'Orchestrazione sgargiante insieme ad un particolare interesse per l'oriente e per l'esotico.

Organico :
Ottavino, 2 Flauti, 2 oboi, 2 Clarinetti, 2 Fagotti, 4 Corni, 2 Trombe, 3 Tromboni, Tuba, Timpani, Grancassa, Tamburo, Piatti, Triangolo, Tamburello, Tam-Tam, Arpa, Archi.

Movimenti :
1- Il Mare e la Nave di Sinbad: Largo e Maestoso – Lento – Allegro non troppo – Tranquillo
2- Il Racconto del Principe Kalender: Lento – Andantino – Allegro molto – Vivace scherzando – Moderato assai – Allegro molto ed animato
3- Il Giovane Principe e la Giovane Principessa: Andantino quasi allegretto – Pochissimo più mosso – Come prima – Pochissimo più animato
4- Festa a Bagdad, Il Mare, Naufragio della Nave sulle Rocce sormontate da un Guerriero di Bronzo: Allegro molto – Lento – Vivo – Allegro non troppo e maestoso – Tempo come I



Durante l'inverno del 1887, mentre stava lavorando al completamento dell'Opera di A. Borodin ' Il Principe Igor ', Rimskij-Korsakov decise di comporre un Brano orchestrale basato sul Libro ' Le Mille e una Notte ', formato da episodi fra loro non collegati.
Il Brano fu terminato tra il 4 e il 7 Agosto 1888 : ne risultò una suite sinfonica in quattro movimenti che formano un tema unitario. L'intento del compositore era di creare l'atmosfera dei racconti fantastici di ambientazione orientale. Inizialmente, Rimskij-Korsakov diede ai movimenti della suite le denominazioni Preludio, Ballata, Adagio e Finale.
Tuttavia, dopo aver valutato l'opinione di A. Ljadov ed altri, optò per dei titoli programmatici, mantenendoli però vaghi, in modo che non potessero essere associati a specifici racconti.
La prima Esecuzione dell'Opera ebbe luogo il 28 Ottobre 1888, e fu diretta dal Compositore stesso.

Il compositore scrisse una breve introduzione alla sua Opera:
« Il Sultano Shahriyar, convinto che tutte le donne fossero false ed infedeli, 
giurò di mettere a morte tutte le sue mogli dopo la prima notte di nozze. 
 Ma sua moglie Shahrazad si salvò intrattenendo il suo signore 
con dei racconti affascinanti, raccontati in serie, per mille e una notte. 
Il Sultano, roso dalla curiosità, procrastinava di giorno in giorno l'esecuzione della moglie, 
e finalmente ripudiò il suo voto sanguinario. »

Il truce motivo basso che apre il primo Movimento rappresenta il leitmotiv del Sultano ed è formato da quattro note in scala discendente. Subito dopo si sente il leitmotiv che rappresenta Shahrazād, sua moglie, che riuscirà a rappacificarlo con i suoi racconti: una dolce e sensuale melodia per Violino solo, accompagnato dall'Arpa.

Un adattamento sotto forma di Balletto di Shahrazad fu messo in scena il 4 Giugno 1910 all'Opera Garnier di Parigi ( Francia ) dai Balletti russi. La Coreografia era di M. Fokine ed il Libretto era di Fokine e L. Bakst, che disegnò anche le Scene ed i Costumi.

U.S.A. - IL WAFFLE DAY – STORIA E ANEDDOTI

Waffle Day è una Festa Tradizionale che si celebra in Svezia , e in misura minore altrove , il 25 Marzo, dove si celebra la famosa cialda.

Il nome deriva da Vårfrudagen ( "Festa della Madonna" ), che in vernacolo svedese suona quasi come Våffeldagen (giorno cialda ) .

Il Giorno della Madonna viene celebrato il 25 Marzo ( nove mesi prima di Natale ) , la Festa Cristiana dell'Annunciazione , e il Giorno della Cialda viene quindi celebrata lo stesso giorno , anche se non ci sono connessioni religiose alla Festa della Madonna.


Negli Stati Uniti d'America , il Nazionale Waffle Day è celebrato il 24 Agosto la data di un Brevetto statunitense.

GERO CALDARELLI

Gero Caldarelli, all'anagrafe Giorgio Caldarelli, nasce il 24 Agosto 1942, muore il 20 Agosto 2017.
Mimo, Attore italiano.

Noto come la persona che animava il Gabibbo di Striscia la Notizia.


Filmografia :
Le impiegate stradali

Rataplan

MUSICA - RADIO 3 RAI - 24 AGOSTO 2017 - ORE 20

Stasera, Giovedì 24 Agosto 2017 alle Ore 20.00 :

In diretta Euroradio da Amsterdam, Sala Grande del Concertgebouw

ROBECO SUMMERNIGHTS

Royal Concertgebouw Orchestra
Direttore Daniele Gatti
Soprano Chen Reiss


Franz Joseph Haydn
Sinfonia in do maggiore Hob. I: 82 “L’Orso”
- Vivace assai
- Allegretto
- Minuetto
- Finale (Vivace)

Gustav Mahler
Sinfonia n. 4 in sol maggiore “Das himmlische Leben”
- Bedächtig. Nicht eilen
- Im gemächlicher Bewegung
- Ruhevoll (poco Adagio)

- Sehr behaglich (con soprano, da “Des Knaben Wunderhorn”)


mercoledì 23 agosto 2017

ATTUALITA’ – IL TURISMO DI ISCHIA IN CRISI NON CAUSA IL TERREMOTO MA CAUSA I MEDIA – ENZO FERRANDINO HA PIENAMENTE RAGIONE!

‘ Una stima dei danni per le strutture ricettive è ancora difficile ‘, ma ‘ Ischia NON è un cratere, il sisma ha colpito solo due Comuni su sei. Negli altri NON E’ ACCADUTO ASSOLUTAMENTE NULLA ‘.

Il Direttore di Federalberghi dell’isola fa il punto dopo il terremoto.

I turisti che hanno prenotato nei prossimi giorni ‘ sono spaventati dalle immagini diffuse dai media, ma noi diciamo DI VENIRE TRANQUILLAMENTE ‘, dice Enzo Ferrandino, sono ‘ chiusi in via precauzionale solo 10 Alberghi su 350 strutture ‘.

Anche io la penso esattamente come Ferrandino, chi ha prenotato ( e beato lui / lei che ha potuto prenotare una stupenda vacanza ad Ischia ) la sua vacanza lì DEVE andarci SENZA ALCUNA PAURA.

La colpa è dei ‘ soliti media ‘ che per far ‘ lo scoop del secolo ‘ fanno una tragedia di ‘ immani proporzioni ‘.
Okok. Sono morte purtroppo 2 persone, quindi il fatto è grave.
MA Ischia va vissuta sempre e comunque.


PROSIT